Comune di Trieste – Nuovo rinvio sulle petizioni

Nell’ultima seduta del Consiglio comunale di Trieste la petizione sul registro comunale per il testamento biologico è stata ancora una volta rinviata. La decisione, presa a maggioranza, è stata motivata con una volontà esplicita di non passare alla discussione, su un argomento così delicato e controverso, sotto il periodo elettorale.

Tutto ciò nonostante che il regolamento del consiglio comunale preveda che le petizioni e le mozioni debbano essere votate entro 30 giorni dalla presentazione. A questo punto visto che anche l’altra petizione sull’anagrafe pubblica degli eletti subirà la stessa sorte, e cioè non saranno rispettati i termini del regolamento, non ci rimane che valutare a quale organo fare ricorso.

Sentiremo il difensore civico ed eventualmente potremo fare un esposto alla magistratura. Da sottolineare che alcuni consiglieri comunali, di fronte alle nostre osservazioni regolamentari, ci hanno già informato che non essendo previste sanzioni su queste questioni le nostre denuncie saranno inutili.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA *