Trieste – On-line le sedute del consiglio comunale

La risposta ad un lettore de “Il Piccolo”, il quotidiano di Trieste, che proponeva le sedute del consiglio comunale on-line.

“Sono tanto d’accordo con il consigliere Montagnana (segnalazioni del 30/03/2010) , che nei primi mesi dell’anno scorso abbiamo raccolto, come radicali ed insieme ad alcuni cittadini del gruppo Beppe Grillo, una petizione rivolta al consiglio comunale di Trieste sull’anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati, che chiedeva tra le altre cose la trasmissione delle sedute in diretta via web.

Una proposta semplice, economica, di facile attuazione e di grande e rivoluzionaria utilità per tutti i cittadini. Purtroppo nel mese di giugno, sempre del 2009, la proposta è stata bocciata per 20 voti a 16.

A questo link (http://www.radicalifvg.it/verbale_150609.pdf) si può trovare il verbale della seduta, con le proposte presentate, le relazioni illustrative, il dibattito con le dichiarazioni di voto e l’esito della votazione.

I consiglieri che hanno votato contro sono: Bertoli, Cannataro, Del Punta, Frommel, Pacor, Porro, Russo, Camber, Declich, Ferrara, Lipponis, Brandi, Colotti, Dominicini, Giorgi, Pierini, Rescigno, Sulli, Portale e Rossetti.

Tra l’altro, le registrazioni audio delle sedute che hanno un valore storico, sembra che vengano distrutte.

Peccato, ci riproveremo il prossimo anno.”

Marco Gentili

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA *